Il segreto per una pelle giovane e luminosa

Share on Facebook12Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0

Da qualche settimana ho iniziato ad usare quotidianamente per la pelle del viso un prodotto che mi ha totalmente conquistata fin dal primo utilizzo e che vorrei consigliarvi vivamente di provare. Sto parlando degli idrolati, che mi hanno cambiato la pelle del viso rendendola subito più luminosa e compatta. Li trovo utilissimi in questo periodo afoso per rinfrescare il viso, per mantenere la pelle idratata senza appesantirla, spruzzati sul viso come tonico dopo la detersione prima della crema idratante.

Ma cos’è un idrolato?

È una soluzione che contiene principi attivi di origine vegetale che si ottiene dalla distillazione dell’acqua in cui sono immerse piante aromatiche o parti di esse. Ha proprietà rigeneranti, antiossidanti, purificanti ed equilibranti. 

Esistono tantissimi idrolati in commercio, ognuno con le sue particolari proprietà:

  • 🍃 Idrolato di Lavanda, ha proprietà tonico-stimolanti, purifica la pelle irritata e impura;
  • 🍃 Idrolato di Camomilla, con proprietà lenitive, per pelli delicate;
  • 🍃 Idrolato di Hamamelis, caratterizzata da proprietà astringenti e antisettiche, ideale per chi ha pelli miste e grasse;
  • 🍃 Idrolato di Fiori d’Arancio, ad azione rinfrescante e lenitiva;
  • 🍃 Idrolato di Rosmarino, ad azione rigenerante, astringente e purificante per pelli grasse e impure;
  • 🍃 Idrolato di Menta, rinfrescante, disinfettante, calmante.

Gli idrolati che sto utilizzando in questo periodo sono:

  • 🌿 Idrolato di Salvia
  • 🌿 Idrolato di Rose (o acqua di Rose)
  • 🌿 Idrolato di Elicriso

Idrolato di Salvia

Terminato fino all’ultima goccia e posso dirvi che è tra i miei idrolati preferiti. È una lozione anti età che aiuta a combattere i radicali liberi ed è indicato per tutti i tipi di pelle in particolare:
🔸 per pelli miste, purifica e restringe i pori dilatati;
🔸 per pelli grasse, regola la secrezione del sebo.

Ottimo siero capillare capace di combattere i capelli grassi e soprattutto capace di rallentare la caduta quotidiana dei capelli, donando vigore e lucentezza. ✨

Proprietà dell’idrolato di Salvia:
🌸 Rigenerante;
🌸 Antiossidante, combatte i radicali liberi e previene l’invecchiamento prematuro della pelle;
🌸 Equilibrante, aiuta a controllare la secrezione del sebo;
🌸 Purificante, disinfetta la pelle;
🌸 Regola la sudorazione eccessiva;
🌸 Dona luce e vitalità ai capelli spenti.

Idrolato di Rose

Questo idrolato, conosciuto anche come Acqua di Rose, tonifica, lenisce e purifica l’epidermide. Ha un effetto antiage e attenua le piccole rughe. Può essere utilizzato per massaggiare la cute dei capelli e per lenire problemi come ad esempio la forfora. Adatto alle pelli molto secche e sensibili. (In foto c’è sia la versione dell’azienda My Cosmetik, bio, che l’acqua di rose di Neutro Roberts, con ingredienti accettabili). 

Proprietà dell’idrolato di Rose:

🌸 Antiage;
🌸 Rinfrescante.

Idrolato di Elicriso

L’Elicriso, dal greco  “Helios chrysos” ovvero “sole d’oro” è una pianta estiva tipica del mediterraneo dalle mille proprietà e virtù. L’Elicriso ha proprietà lenitive e rigeneranti, stimola la circolazione e la cicatrizzazione. Ottimo anche dopo l’esposizone al sole, è particolarmente adatto per contrastare occhiaie e in caso di pelle sensibile o con couperose. A differenza degli altri idrolati, ho riscontrato un odore più pungente che potrebbe non piacere a tutti.

Proprietà dell’idrolato di Elicriso:

🌸 Dermopurificante;
🌸 Astringente;
🌸 Rinfrescante.

 

Spero che questo post vi sia stato utile! 🙂 Quali idrolati vorreste provare? Quali sono i vostri preferiti? Al prossimo post!

Serena


S O C I A L


 

Share on Facebook12Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0